La costruzione della frase italiana: esercizi

I VERBI ITALIANI

Sui verbi italiani c’è tanto da dire. Innanzitutto, il verbo è la parte più importante di una frase, si potrebbe definire quasi come “il cuore” intorno al quale si organizzano tutti gli elementi.

Il verbo è la parte variabile del discorso, può indicare un’azione, un modo di essere o uno stato del soggetto, collocandolo in un tempo preciso (passato, presente e futuro).

  • Marco mangia
  • I miei genitori andavano in vacanza in Croazia
  • Andrò a lavoro in auto

Il verbo è formato da due parti: radice e desinenza

La radice è la parte invariabile: parl -are

La desinenza è la parte variabile: dorm – ire

Come si suddividono i verbi italiani?

I verbi italiani si dividono in :

Verbi ausiliari:

I verbi ausiliari sono chiamati così perchè aiutano gli altri verbi nei tempi composti. Questi verbi sono: essere e avere. Possono essere usati da soli o appunto come ausiliari.

  • Sono stanco
  • Ho camminato fino in centro

Verbi comuni:

I verbi comuni si distinguono in regolari e irregolari e appartengono a tre coniugazioni (o grandi gruppi): –are, –ere, –ire.

I verbi regolari italiani si formano seguendo una semplice regola. Si toglie l’infinito del verbo (-are, –ere, –ire) e si aggiungono le desinenze della coniungazione a cui appartengono.

Ora vediamo nello specifico come si forma il presente indicativo dei verbi italiani.

Presente Indicativo:

Guard -are

ioguardo
tuguardi
lui, leiguarda
noiguardiamo
voiguardate
loroguardano

Legg -ere

ioleggo
tuleggi
lui, leilegge
noileggiamo
voileggete
loroleggono

Apr -ire

ioapro
tuapri
lui, leiapre
noiapriamo
voiaprite
loroaprono

I verbi irregolari non seguono una regola e si discostano dalla coniugazione regolare. Quindi l’unico modo per studiarli è memorizzarli.

Il presente dei verbi irregolari italiani più comuni:

Avere

ioho
tuhai
lui, leiha
noiabbiamo
voiavete
lorohanno

Essere

iosono
tusei
lui, leiè
noisiamo
voisiete
lorosono

Fare

iofaccio, fo
tufai
lui, leifa
noifacciamo
voifate
lorofanno

Dare

iodo
tudai
lui, lei
noidiamo
voidate
lorodànno

Fare

iofaccio
tufai
lui, leifa
noifacciamo
voifate
lorofanno

Andare

iovado
tuvai
lui, leiva
noiandiamo
voiandate
lorovanno

Dovere

iodevo
tudevi
lui, leideve
noidobbiamo
voidovete
lorodevono

Volere

iovoglio
tuvuoi
lui, leivuole
noivogliamo
voivolete
lorovogliono

Uscire

ioesco
tuesci
lui, leiesce
noiusciamo
voiuscite
loroescono

Stare

iosto
tustai
lui, leista
noistiamo
voistate
lorostanno

Sapere

ioso
tusai
lui, leisa
noisappiamo
voisapete
lorosanno

Potere

ioposso
tupuoi
lui, leipuò
noipossiamo
voipotete
loropossono

Capire

iocapisco
tucapisci
lui, leicapisce
noicapiamo
voicapite
lorocapiscono

Dire

iodico
tudici
lui, leidice
noidiciamo
voidite
lorodicono

Venire

iovengo
tuvieni
lui, leiviene
noiveniamo
voivenite
lorovengono

Per visualizzare le coniugazioni dei verbi regolari e irregolari puoi visitare questo link: i verbi italiani

Se hai dei dubbi o delle domande in merito ai verbi (o qualsiasi altra cosa) non esitare a scriverci se invece desideri acquistare una lezione di grammatica, puoi andare direttamente nello SHOP.

error: Content is protected !!